Kikka, è arrivato il catalogo (con realtà aumentata!)

26 Febbraio 2020News

I più fortunati di voi, forse, l’avranno già sfogliato. Leggero, elegante e minimal, proprio come il prodotto che rappresenta. E in più la copertina utilizza la realtà aumentata! Stiamo parlando del nuovo nuovo catalogo di Flessya dedicato a Kikka, la linea di porte in vetro strutturale da 8 mm, con un bordo in legno listellare impiallacciato di misura molto ridotta, solo 40×40 mm.

L’ultima arrivata in casa Flessya è il primo prodotto del suo genere ad avere un profilo così sottile in legno. Di solito quando troviamo porte simili, infatti, hanno profili fatti di alluminio oppure il vetro si incastra all’interno di un telaio di legno dalle dimensioni molto più importanti.

La porta Kikka di Flessya - vetro con profilo in sottile in legnoNel caso di Kikka, si apre un mondo di nuove possibilità. Le sue caratteristiche intrinseche ne fanno l’unica porta a vetro con bordo minimale che può essere coordinata con complementi d’arredo (o altre porte) laccati o in finitura essenza. Kikka è quindi un’assoluta novità nel mercato.

Nella scelta del vetro, la versatilità è massima. Qualsiasi tipo può esservi applicato: trasparente, acidato, con tessuto interno, laccato, sabbiato, scavo, con stampa digitale o nella nuova lavorazione Materia che prevede l’inserimento di fili d’acciaio, rame o ottone. Per le finiture vale lo stesso discorso, dal laccato all’essenza è tutto realizzabile su richiesta.

Il catalogo mette in evidenza queste caratteristiche valorizzando in particolar modo i dettagli e i due principali materiali chiamati in causa, il legno e il vetro. La forza del prodotto, dal punto di vista dello stile e del design, e la sua versatilità vengono messe il luce attraverso alcuni scenari ambientati, studiati attentamente per risultare sia accattivanti che naturali. Il testo è bilingue, in italiano e in inglese.

L’idea portante di tutto il catalogo è stata quella di rappresentare una porta di livello top e allo stesso tempo semplice, capace di arredare senza la necessità di troppi fronzoli. Lo stesso headline, “Il lusso della leggerezza“, sottolinea il legame tra la preziosità del prodotto, destinato a una fascia esigente di acquirenti, e il suo stile minimal, luminoso e leggiadro.

La copertina, poi, nasconde una sorpresa tecnologica e assolutamente funzionale: scaricando l’app Flessya AR (scaricabile da App Store e Google Play), è possibile provare Kikka in realtà aumentata, ovunque si voglia. Basta avviare l’app, appoggiare a terra il catalogo rivolto verso l’alto e infine inquadrarlo: la porta apparirà in scala 1 a 1, come fosse davanti agli occhi!

Kikka, porta a vetro con profilo sottile in legno - immagine ambientata